1 febbraio 2013

FASCE & SUPPORTI

E' un telo alto circa 50/60 cm e lungo 5/5,5 mt, preferibilmente in cotone, lino o canapa. Permette diverse legature e posizioni e si può usare dalla nascita ai 15 kg circa.


E' un telo in jersey di cotone, alto intorno ai 50/60 cm e lungo circa 3,5 mt. Si può usare già in gravidanza per alleviare il peso del pancione, ma non oltre i 6/8 kg del bambino, perché tende a cedere molto con il peso, cionondimeno è anch'essa una fascia molto versatile, che si presta a diverse legature.


Ring sling
E' la più corta tra le fasce (circa 2 mt) ed è tra le più intuitive, perché non necessita di legature. E' particolarmente indicata per allattare (fin dalla nascita) e come fascia di "emergenza" da tenere in borsa, per quando i piccoli camminatori si stancano. Può essere indossata da chiunque in famiglia, perché è regolabile, grazie ad una coppia di anelli cuciti su una delle estremità (tutorial) e mantiene la regolazione anche se si toglie. Permette comunque di posizionare il piccolo in vari modi e ha una portata di 15 kg: se la fascia è regolata bene, il peso viene scaricato sulla schiena in diagonale.


Pouch sling
Simile alla precedente, nell'uso e nella distribuzione del carico (fino a 15 kg), ma va confezionata su misura del portatore. Comoda, economica e poco ingombrante, è semplicissima da realizzare in casa, anche con tessuti di recupero. Ottima per allattare (fin dalla nascita) e per brevi spostamenti (dipende dal peso del piccolo) e continui saliscendi, permette anch'essa di posizionare il piccolo in vari modi, senza intrecci e legature.


Mei tai
E' un supporto di origine cinese simile ad un marsupio occidentale, ma più versatile e meno ingombrante. Si può realizzare in casa e posizionare in vari modi

Podaegi
E' un supporto di origine coreana, simile al mei tai, ma senza le fasce da legare in vita. 
Si può usare sia davanti che di lato o sulla schiena.


Onbuhimo
E' un supporto di origine giapponese, anch'esso simile al mei tai, con due anelli in fondo, ai lati del pannello centrale, al posto delle fasce da legare in vita.