3 gennaio 2013

"Dare" educazione ...

Quello del genitore, si sa, non è certo il mestiere più semplice (anche se è sicuramente il più emozionante) ... gli errori sono sempre dietro l'angolo e, spesso, basta poco, per compromettere il rapporto con i figli o la propria credibilità, ai loro occhi ... E' che purtroppo i bambini, nel loro percorso di crescita, non saranno quasi mai composti, ragionevoli, giudiziosi e prudenti ... e allora bisognerà "correggere" alcuni comportamenti poco accettabili, talvolta ricorrendo a delle punizioni, fermo restando l'esempio il miglior mezzo educativo.
Non sono certo nella posizione migliore per insegnare ad altri come fare il genitore, anzi! Ho bisogno anch'io di consigli, per evitare di peggiorare la situazione ... credo, comunque, che una punizione "giusta" non debba lasciare né ferite, né cicatrici, ma aiutare il bambino a migliorarsi, comprendendo i propri sbagli, in modo da non ripeterli, lasciando spazio alle nuove esperienze e senza opprimere la sua personalità ...